Che barca carrellabile scegliere?

Uno spazio dove poter parlare del più e del meno
Avatar utente
Filip1983
Amministratore
Messaggi: 185
Iscritto il: 22/02/2016, 16:02
Barca Posseduta: Etap 24i - Mon Etap
Contatta:

Che barca carrellabile scegliere?

Messaggioda Filip1983 » 09/01/2017, 12:33

Ciao a tutti, chiedo il vostro aiuto per identificare alcuni modelli che abbiano determinate caratteristiche tecniche:

- Carrellabile sotto i 900Kg, massa massima carrello + barca circa 1300Kg comunque trasportabile senza patente BE. Per comodità calcolerei una motrice con massa di non più di 1800Kg.
- Deriva mobile zavorrata, non è necessario che sia totalmente a scomparsa, quindi nel caso ci si affida a gru per vari ed alaggi.
- Facilmente alberabile e disalberabile senza ausilio di gru
- Che sia marina a discapito dell'abitabilità interna e delle prestazioni veliche con poca aria, ma che comunque abbia a disposizione un letto per due persone e spazio per i bagagli e viveri per qualche giorno
- Che sia facilmente reperibile sul mercato italiano
- Possibilmente recente, (anni 90) ma non è una condizione indispensabile
- Misure: Sotto i 6 metri e 30 di lunghezza e i 2.20 metri di baglio massimo, si possono prendere in considerazione misurse fino ai 2.30mt. max
- Budget: il meno possibile, comunque massimo 3500€ per la barca e 800/1000 di carrello, per la voce carrello non ho la minima idea dei costi per delle barche di questo tipo.

Dal blog del nostro amico Francesco, ho notato l'ultima barca il "Fabola Campus 6.6" che trovo bellissima e non conoscevo, ma è fuori lunghezza massima e sicuramente anche di budget.

Ad oggi avrei individuato alcuni modelli, inserisco in lista anche quelli che non rispecchiano le caratteristiche richieste, dato che non ho la certezza che i dati reperiti siano corretti. (non vorrei escludere modelli su cui ho reperito informazioni che potrebbero essere errate se qualcuno li conosce forse può smentire )

- Microchallenger (mi piace assai)
- Plastivela Tucano (non mi sembra male ma non ho idea degli spazi interni e non ho idea di come navighi)
- Limit TCI
- Illimit (credo abbia il baglio massimo eccessivo)
- Micropomo (credo abbia il baglio massimo eccessivo)
- First 18 (credo abbia il baglio massimo eccessivo)
-

Vi viene in mente qualcosa?

Buon vento a tutti!!!!
Filip
____________________________________________________
Buon Vento
Filippo

Avatar utente
carcat
Messaggi: 67
Iscritto il: 01/03/2016, 15:14
Barca Posseduta: Beneteau First 20

Re: Che barca carrellabile scegliere?

Messaggioda carcat » 12/01/2017, 15:16

Ciao Fil, buon anno innanzitutto!

i modelli da te elencati sono quelli che potevano venirmi in mente, ma la domanda è un'altra: cosa stai architettando? ;)
Carlo

Como Lake

Avatar utente
Filip1983
Amministratore
Messaggi: 185
Iscritto il: 22/02/2016, 16:02
Barca Posseduta: Etap 24i - Mon Etap
Contatta:

Re: Che barca carrellabile scegliere?

Messaggioda Filip1983 » 16/01/2017, 10:28

Ciao Carlo!!!

Sicuramente la nostra amatissima e splendida ETAP non la si tocca, anzi ne siamo entusiasti e stiamo già ragionando che tra due mesi in teoria saremo nuovamente in acqua 8-) .

L'idea della barca carrellabile nasce da un gioco con amici e come sempre, dai giochi, nascono idee interessanti e strampalate, però appunto essendo una idea mi sto informando sulla fattibilità. Il problema che alcuni porti che abbiamo contattato ci dicono che dobbiamo per forza stare sotto i 2.30mt di larghezza, altrimenti la barca supera lo scaglione e andrebbe a pagare il doppio, che comunque anche essendo per pochi giorni all'anno diventerebbe una spesa importante.

Stavo guardando con interesse anche i meteor, ma non sono facilmente carrellabili, hanno un peso importante e soprattutto la deriva fissa, di contro sarebbero nella fascia di prezzo minore... ma dovendola principalmente carrellare non avrebbe senso (per noi).

Resto quindi alla ricerca di una carrellabile, piuttosto marina con baglio massimo a 2.30mt... sarà ardua :lol:
____________________________________________________
Buon Vento
Filippo

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 71
Iscritto il: 29/02/2016, 14:20
Barca Posseduta: Walker Bay 10' Breeze

Re: Che barca carrellabile scegliere?

Messaggioda Francesco » 22/01/2017, 19:08

"marina" e con deriva a scomparsa la vedo difficile :?
Per amici una barca con cui divertirsi e fare anche regate di sicuro il meteor è una garanzia ma a me non dispiace neanche il J22, hanno cabine che sono poco più che govoni ma sono barche con cui ci si può divertire parecchio. Per il discorso della deriva fissa vedo che tanto la gru si usa comunque e quasi sempre e sia il meteor che il j22 sono abbastanza maneggevoli anche sul carrello.
A mio parere se si vogliono ottenere determinate prestazioni ci vuole la deriva fissa o con una bella chiglia appesantita come il SUN2000, la passeggiatina col bel tempo si fa anche con la deriva a scomparsa totale, però con una barca sotto i 900 kg e con deriva a scomparsa totale non saprei se ci si vuol divertire.
UN bell'archivio fotografico con J22, Veladonne nel Lago di Ledro: https://get.google.com/albumarchive/114 ... source=pwa

Immagine

In pratica: velista della domenica in famigliola e gitarella con amici va bene tutto, basta essere prudenti, altrimenti non avrei dubbi, poi JBoats è una classe prestigiosa.

Immagine

ma anche un bel meteorino:

Immagine

Nuovi però è, soprattutto se si è in più d'uno. No ai cadaveri di barche. Date retta.
Terraferma Sailors

Paolo
Messaggi: 39
Iscritto il: 21/03/2016, 12:18
Barca Posseduta: L Etoile by Zuanelli

Re: Che barca carrellabile scegliere?

Messaggioda Paolo » 13/02/2017, 16:35

beneteau Capelan?
si vara da scivolo, ha una linea senza tempo la chiglia lunga ed è compattissimo, 4,5 metri di lunghezza.Può montare sia entrobordo che fuoribordo.In Normandia e Bretagna ne ho visti navigare parecchi, tengono bene il mare e il vento.Dovrebbe pesare circa 500 kg.

Avatar utente
Filip1983
Amministratore
Messaggi: 185
Iscritto il: 22/02/2016, 16:02
Barca Posseduta: Etap 24i - Mon Etap
Contatta:

Re: Che barca carrellabile scegliere?

Messaggioda Filip1983 » 17/02/2017, 9:30

Grazie a tutti per le risposte!! Alla fine abbiamo visto parecchie barche ma tutte messe piuttosto male e abbiamo deciso quindi di aspettare, visto che comunque era solo uno sfizio, non vi nascondo che comunque vedendo parecchie barche sui 5.50mt parecchio ammalorate, l'idea di un restauro (in futuro) mi stuzzica parecchio...

Grazie comunque a tutti!!!! :D
____________________________________________________
Buon Vento
Filippo


Torna a “Quattro chiacchere in pozzetto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite