Plastimorph

Uno spazio dove poter parlare del più e del meno
Martinieffect
Messaggi: 52
Iscritto il: 29/02/2016, 16:13
Barca Posseduta: First 21.7 S

Plastimorph

Messaggioda Martinieffect » 24/05/2016, 0:19

Ho appena scoperto che esiste sta cosa e mi son ripromesso di comprarne un barattolo da testare. Secondo me può tornar utile in un'infinità di occasioni per riparazioni più o meno di fortuna e per le più svariate applicazioni. Non so, nel mio caso le prime cose che mi son venute in mente son state la boccola del cimino dell'avvolgifiocco plastimo che si consuma e non si trovano i ricambi; i copridado che si trovano sul cielino di Rosina (attualmente ho verniciato di bianco gli unici della misura giusta che si trovano ma che purtroppo sono neri); il retro del bidata dove in cabina ho i fili esposti; piedini/distanziali per far stare fermi nei gavoni scatole o oggetti irregolari; ecc.
Secondo me è l'uovo di colombo. Anche solo per fare un prototipo di qualcosa da usare per far poi il definitivo in resina epossidica.

Avatar utente
Filip1983
Amministratore
Messaggi: 185
Iscritto il: 22/02/2016, 16:02
Barca Posseduta: Etap 24i - Mon Etap
Contatta:

Re: Plastimorph

Messaggioda Filip1983 » 24/05/2016, 15:04

Direi che è una bellissima soluzione. Personalmente sto usando ed apprezzando tantissimo la stampante 3d per costruirmi i pezzi che mi servono ma effettivamente per chi non ce l'ha a disposizione, direi che questo è un modo semplice e poco costoso per farsi le dime in poco tempo.
____________________________________________________
Buon Vento
Filippo

Avatar utente
Fidi75
Amministratore
Messaggi: 142
Iscritto il: 23/02/2016, 11:00
Barca Posseduta: Zuanelli Fax - Cormorana

Re: Plastimorph

Messaggioda Fidi75 » 29/05/2016, 22:47

Interessante! Grazie Martini!
L'orizzonte non è altro che un confine della nostra vista


Torna a “Quattro chiacchere in pozzetto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite