SUP o TENDER?

Uno spazio dove poter parlare del più e del meno
jocondor
Messaggi: 47
Iscritto il: 29/02/2016, 11:01
Barca Posseduta: Wayra

SUP o TENDER?

Messaggioda jocondor » 08/03/2016, 17:13

E' un argomento che mi frulla per la testa, e in giro se ne parla.
L'idea sarebbe di avere a bordo un SUP gonfiabile, grande, di quelli "convertibili" cioè su cui si possa armare un albero ed una vela da windsurf (magari la più piccola che ho, una 4.0).
Cosa ne pensate?

Ho visto che Francesco recensisce l'Aquaglide, che in fondo è simile, e non costa nemmeno molto, ma volevo evitare di comprare un rigg, dal momento che ne ho a bizzeffe in garage....

Comunque, qualcosa da usare come tender per sbarcare, in due, e tornare a bordo con la spesa
A remi eh!

Penso che come primo approccio proverò a modificare il mio attuale tender, molto malridotto (cinese, preso usato).
L'idea è di incorporare una tavola da windsurf vecchia, come fondo rigido, stringendola fra i tubolari e perciò rimuovendo lo specchio di poppa del tender. Come poi tenere insieme le due componenti, ancora non lo so....

L'altra idea è di "affiancare" alla tavola, che farebbe da "carena", due rulli di alaggio gonfiabili, realizzando una sorta di catamarano, in realtà però un "trimarano" con i rulli pneumatici che servono a dare galleggiabilità e stabilità alla tavola da surf

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 71
Iscritto il: 29/02/2016, 14:20
Barca Posseduta: Walker Bay 10' Breeze

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Francesco » 08/03/2016, 17:53

jocondor ha scritto:L'altra idea è di "affiancare" alla tavola, che farebbe da "carena", due rulli di alaggio gonfiabili, realizzando una sorta di catamarano, in realtà però un "trimarano" con i rulli pneumatici che servono a dare galleggiabilità e stabilità alla tavola da surf

:lol:
Quest'idea è davvero originale, ancora non l'avevo vista in giro!
A me sembra molto bellino un intex gonfiabile con 'armo sailboatstogo che si può anche realizzare da soli:

https://www.youtube.com/watch?v=2EcH6x4_g2U
Terraferma Sailors

Avatar utente
Fidi75
Amministratore
Messaggi: 142
Iscritto il: 23/02/2016, 11:00
Barca Posseduta: Zuanelli Fax - Cormorana

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Fidi75 » 08/03/2016, 22:05

Il sup è sicuramente un aggeggio simpatico e a volte molto pratico ma usarlo come tender principale mi lascerebbe perplesso: molto bagnato e non proprio facile (vero anche che tu sei surfista).
Lo scorso anno ho comprato un tender Arimar 2.10 rollabile e ne sono pienamente soddisfatto (prezzo accettabile). L'ho utilizzato a remi tutta la stagione e non mi è pesato ma quest'anno ho deciso di acquistare un fuoribordo honda bf 2.3 dopo un'esperienza vissuta in rada. Eravamo alla fonda, equipaggio a bordo mentre io ero sceso a fare un giretto col gommoncino; montato il vento all'improvviso, rientrare in barca a remi non è stato semplice. L'idea, inoltre, è quella di usare il tender per brevi giretti in laguna o per esplorare le coste croate dove atterreremo.
Sembrano buoni anche quelli di Seatec di SVB.
Se ti può interessare a Genova avevo visto questa simpatica canoa a vela (costa come Acquaglide)...ma ritengo che un tender sia sempre una scelta migliore oltre che più economica.

http://canoavela.it/italiano/index.asp
L'orizzonte non è altro che un confine della nostra vista

Avatar utente
Filip1983
Amministratore
Messaggi: 185
Iscritto il: 22/02/2016, 16:02
Barca Posseduta: Etap 24i - Mon Etap
Contatta:

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Filip1983 » 09/03/2016, 12:21

Ciao Joe,

Premesso che la tua idea è fantastica e sarebbe da sviluppare, credo che per sbarcare e trasportare persone e provviste sia leggermente meglio il tender. In teoria il tender dovrebbe essere più asciutto rispetto al SUP e forse come ingombri sarebbe più facilmente stivabile e se lo usi per trasportare cibi puoi permetterti di appoggiarli a bordo senza preoccuparti che ti cadano in acqua. A remi ti muovi facilmente ed un domani con un motorino elettrico sbarchi facilmente a terra e giri le cale che ti interesssano.

Questa è la mia idea. :geek:
____________________________________________________
Buon Vento
Filippo

jocondor
Messaggi: 47
Iscritto il: 29/02/2016, 11:01
Barca Posseduta: Wayra

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda jocondor » 09/03/2016, 12:36

Per chiarire meglio l'idea, espongo alcune considerazioni:

Per le modalità "tender", l'imbarco dalla scaletta di poppa della barca è il momento delicato, perché il tender si muove "al guinzaglio", e/o si piega e si deforma se non è perfettamente gonfio; eccetera. Perciò è fondamentale che abbia un fondo rigido, su cui appoggiare i piedi in maniera stabile, prima di sedersi ai remi.

Poi serve una posizione di voga comoda ed efficiente, che normalmente dipende dalla (buona) relazione tra lunghezza dei remi-posizione scalmi-poggiapiedi del rematore-sedile del medesimo;
in caso contrario la vogata risulta faticosa e poco produttiva, specialmente nelle condizioni "difficili" esposte da Fidi, cioè contro vento ed ondina, anche in un ridosso, con magari 30 kn o più.

Infine serve un "gavoncino" dove posizionare sacchi della spesa, taniche e bottiglie in maniera che non si bagnino e non rotolino tra i piedi.

Poi bisogna starci almeno in due.
E naturalmente, il "tender" deve essere facile da issare, cioè leggero, poco ingombrante, e "morbido".



In modalità "gioco" invece, in uno o in due a bordo, ci vuole velocità manovrabilità, comodità: tutto facile da ottenere con il motore, ma, (a parte il fatto che io detesto i motorini due tempi in rada, per la puzza ed il rumore, molto spesso del tutto gratuiti) allora vengono meno due requisiti: facilità di varo-alaggio e poco ingombro;
mentre la vela resta comunque la più "bilanciata" nei pro/contro

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 71
Iscritto il: 29/02/2016, 14:20
Barca Posseduta: Walker Bay 10' Breeze

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Francesco » 09/03/2016, 12:57

Il meglio che c'è allora è il mio redkat, una cobinazione tra un blokart (c'è anche a due posti) e due scafi gonfiabili. Si porta tutto in due borse.

Immagine
Terraferma Sailors

Avatar utente
Fidi75
Amministratore
Messaggi: 142
Iscritto il: 23/02/2016, 11:00
Barca Posseduta: Zuanelli Fax - Cormorana

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Fidi75 » 09/03/2016, 13:47

Posto che quello che ha pubblicato Francesco è bellissimo (questo me lo ero perso, ma quanto costa quell'affare?)...come tender continuo a preferire un gommoncino, rollabile per praticità di stivaggio (anche se viene penalizzata la navigazione).

Per le modalità "tender", l'imbarco dalla scaletta di poppa della barca è il momento delicato, perché il tender si muove "al guinzaglio", e/o si piega e si deforma se non è perfettamente gonfio; eccetera. Perciò è fondamentale che abbia un fondo rigido, su cui appoggiare i piedi in maniera stabile, prima di sedersi ai remi


Il mio rollabile ha il pagliolo a stecche e quando scendo dalla scaletta mi ci metto in piedi (io peso 85 kg). Il gommoncino mantiene una buona stabilità (non sto parlando dei canottini da spiaggia che hanno quel difetto che descrivi).

Poi serve una posizione di voga comoda ed efficiente, che normalmente dipende dalla (buona) relazione tra lunghezza dei remi-posizione scalmi-poggiapiedi del rematore-sedile del medesimo;
in caso contrario la vogata risulta faticosa e poco produttiva, specialmente nelle condizioni "difficili" esposte da Fidi, cioè contro vento ed ondina, anche in un ridosso, con magari 30 kn o più.


Per i remi stendo un velo pietoso, in effetti non sono il massimo. Io mi trovo bene seduto a prua remando all'indietro o seduto a poppa, all'interno del gommoncino, remando in avanti (sembro un bimbo cresciuto che gioca nella vasca da bagno...ma tant'è :lol: )

Poi bisogna starci almeno in due.
E naturalmente, il "tender" deve essere facile da issare, cioè leggero, poco ingombrante, e "morbido".


Nel 2.10 ci stiamo in 3: io, Valentina e mia figlia di 8 anni. Ovvio non per partire in crociera ma per l'uso che ne devo fare va più che bene. Un 2.40 sarebbe stato più comodo ma anche più ingombrante. Non è pesante da issare a bordo e l'ho fatto anche con vento sostenuto.

(a parte il fatto che io detesto i motorini due tempi in rada, per la puzza ed il rumore, molto spesso del tutto gratuiti) allora vengono meno due requisiti: facilità di varo-alaggio e poco ingombro;
ù

Sono d'accordo in parte. Sul rumore sicuramente. Il mio è un 4 tempi ma fa un rumore pazzesco come un 2t (è il motore di un decespugliatore). L'ho scelto perché raffreddato ad aria e poco impegnativo nella manutenzione. Ma ci sono dei 4 tempi molto più silenziosi. Quanto a praticità...pesa 12 kg, lo tieni con una mano...non credo che armare una vela o allestire un mini trimarano sia tanto più agevole (ma è sicuramente una figata :D )
L'orizzonte non è altro che un confine della nostra vista

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 71
Iscritto il: 29/02/2016, 14:20
Barca Posseduta: Walker Bay 10' Breeze

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Francesco » 09/03/2016, 14:47

"le bichon", passione secondo gommoncino (con pagliolo e ripiegabile nel gavone), l'ho avuta anch'io ma credo che non ci sia nulla di meglio. Tutte le volte scendere dalla barca era un'impresa, col mare calmo, figuriamoci con l'onda. La tavola è sicuramente più complicata se non altro per una questione di superficie abitabile.

Immagine

Immagine

Immagine
Terraferma Sailors

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 71
Iscritto il: 29/02/2016, 14:20
Barca Posseduta: Walker Bay 10' Breeze

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Francesco » 09/03/2016, 17:38

Un progettino bellino bellino:

Immagine

Immagine

https://www.youtube.com/watch?v=BOokLPYRi_U

Qui: http://gik.fordak.ru/index.php?topic=11433.0

trovate molte altre foto ed informazioni.

Cosa si può fare con un canottino a vela del genere! :shock:

http://parusanarod.ru/go/2015/volga/index.htm

Percorso : Nizhny Novgorod - Cheboksary - Kazan - Ulyanovsk - Togliatti - Syzran - Balakovo - Saratov - Volgograd.
Lunghezza totale: 1624.6 km

c'è anche il video:

https://www.youtube.com/watch?v=PiyT_Fe ... e=youtu.be

omettiamo sulle falci e i martelli, oramai alquanto improbabili.
Terraferma Sailors

Avatar utente
Filip1983
Amministratore
Messaggi: 185
Iscritto il: 22/02/2016, 16:02
Barca Posseduta: Etap 24i - Mon Etap
Contatta:

Re: SUP o TENDER?

Messaggioda Filip1983 » 10/03/2016, 10:25

Incredibile ed interessantissimo l'ultimo progetto e quello che sono riusciti a farci come navigazioni.

Io ho avuto per 3 anni un gommoncino con la crena a V gonfiabile ad alta pressione e posso dire che non è minimamente paragonabile al paiolato a stecche che ho adesso sul tenderino. Con il mio gommoncino 3.10mt ho fatto davvero di tutto e mi ha sempre dato la sensazione di sicurezza e grande solidità. La carena a V rende il gommone molto più stabile e passatemi il termine "marino" oltre ad avere il vantaggio che non hai stecche.

Il neo di questa soluzione è che non è proprio a buon mercato come prezzi, (il mercato dell'usato non lo conosco) e che devi avere una pompa seria per mettere in pressione il paiolo.

Questo non è quello che avevo ma rende l'idea di come è fatto il paiolo.

Immagine
____________________________________________________
Buon Vento
Filippo


Torna a “Quattro chiacchere in pozzetto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite